Shadia e Seba Metamorfosi.

In collaborazione con Alessandra Munerol per il suo progetto #Metamorfosi.


La vita è un viaggio meraviglioso, fatto di percorsi differenti ma con destinazione finale uguale per tutti, ma ciò che conta è cosa raccogliamo lungo il cammino del nostro percorso.

Guardiamo tutti lo stesso mondo, ma lo vediamo con occhi diversi, sentiamo tutti allo stesso modo, ma ascoltiamo in maniera differente, ecco perché la perfezione delle cose è lì perfezione delle stesse.

A volte capita di vedere al posto di guardare e ciò succede perché con gli occhi possiamo solo vedere, mentre guardare lo si può fare in altri mille modi; sta a noi decidere cosa voler guardare da ciò che stiamo vedendo.

Alessandra abbiamo scelto di guardarla. Da un messaggio su Facebook è nato un appuntamento a casa nostra, poi l’intervista per ciò che poi sarebbe diventata Metamorfosi e dopo una grande amicizia.

Questo è stato possibile solo perché tutti abbiamo voluto guardare cosa ci fosse oltre a ciò che stavamo vedendo.

Nel percorso bisogna saper osservare e non soltanto vedere.

Nella home abbiamo inserito il video racconto, o meglio la metamorfosi della nostra storia.

Se hai piacere, seguila e lascia un commento sotto questo articolo e condividi con noi tutte le tue emozioni.

Buona visione.

Autore: Sebastiano Gravina

Imprenditore networker della libera impresa e del sistema di formazione più grande d’Europa Cumlaude21 e creatore di Euroconvenienza21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.