Network marketing: Cosa devo fare per iniziare?

I primi passi per iniziare nel network.


Quante volte ci interessiamo di qualcosa, ma non prendiamo la decisione di farla perché non sappiamo come iniziare?

Con questo articolo vogliamo spiegarti quali sono i primi passi da muovere per iniziare a lavorare nel settore del network marketing, per sviluppare la tua attività in libera impresa.

Passo 1: Scegli l’azienda giusta

Per poter iniziare c’è bisogno della base. La base del network è l’azienda con la quale associarsi. Sembra scontato come passo, ma ti assicuriamo che non lo è affatto.

L’azienda sarà il sistema che ti permetterà di sviluppare il tuo business, sarà il sistema che ti andrà a pagare per il lavoro che svolgerai, quindi soffermarsi su questo punto è molto importante.

Scegliere l’azienda giusta non è semplice, perché è una questione molto soggettiva; dipende da cosa stai cercando, in quale mercato desideri entrare, se preferisci prodotti o preferisci servizi.

Dopo che hai chiarito con te stesso cosa stai cercando realmente, allora puoi passare alla valutazione dell’azienda con la quale ottenere ciò che stai cercando.

La scelta dell’azienda va fatta con attenzione e devi considerare diversi punti:

1) verifica da quanti anni è sul mercato, dev’essere un’azienda con almeno 10 anni di vita.

2) verifica il fatturato dell’ultimo anno, e cerca di capire il trend del suo fatturato, cioè rispetto agli anni passati, il fatturato medio. Questo ti aiuterà a capire la stabilità dell’azienda, aspetto molto importante.

3) leggi con attenzione il suo piano marketing, ovvero il suo piano compensi, quanto si può guadagnare e quanto denaro ha distribuito negli anni di attività..

5) verifica che non vi sono guadagni derivanti dal l’iscrizione delle persone, ovvero che i guadagni derivino solo ed esclusivamente dalla commercializzazione e dalla costruzione di reti che consumano e promuovono il prodotto o servizio.

Il guadagno diretto dalla semplice e pura introduzione di persone è illegale, e a tal proposito ti consigliamo di leggerti la legge 173 del 2005 che regolamenta il tuo settore.

Ti servirà per rispondere alle eventuali obiezioni e per conoscere cosa è illegale. Presta attenzione al mantenimento delle qualifiche automatico.

I sistemi che mantengono fisse delle qualifiche raggiunte, è sinonimo di piramide e di illegalità. Un sistema legale ad inizio mese azzera le qualifiche di tutti, qualifiche che torni a raggiungere solo se hai una buona capacità di lavoro ed un team stabile, ma non devono mai essere qualifiche che una volta raggiunte non perdi più.

6) verifica che l’azienda faccia formazione costante, gratuita è accessibile sui prodotti o servizi, oppure che collabori con sistemi di formazione che ha approvato direttamente.

7) una volta fatti questi tre passaggi, individua una persona che sviluppa già da tempo un’attività di network con la stessa azienda che hai analizzato e chiedi un incontro o virtuale, o a tavolino.

All’incontro dovrai chiedere di cosa si tratta, ma soprattutto cosa bisogna fare, ovvero come funziona l’attività. Non fare domande su prodotti o servizi perché sono risposte che puoi già trovare sul sito dell’azienda. Dovresti arrivare all’appuntamento con le idee già piuttosto chiare.

Sai già che azienda è, hai capito che è solida e che si occupa di un determinato mercato, hai letto il piano marketing e remunerativo, non ti resta solo che chiedergli come poter iniziare e cosa bisogna fare. A questo punto arriviamo al passo successivo, ma prima ricordati di chiedergli la questione formazione, sia aziendale, sia esterna, un buon sponsor segue un sistema di formazione, non esistono solo tuttologi.

Passo 2: Apertura del codice

L’apertura del codice equivale un po’ all’apertura della partita iva quando apri un’attività nel mercato tradizionale. Il codice non è una partita iva, ma in sostanza un codice di permesso che ti viene associato per poter operare nel settore, a nome tuo legato all’azienda.

Non è altro che un codice informatico alla quale viene associata la tua attività.

Per aprire il codice, hai bisogno di una persona con la quale collaborare e quindi associarti. Questo punto è molto importante, perché sarà la persona alla quale dovrai legarti professionalmente parlando; sarà la tua guida per iniziare ed una persona con la quale collaborare per sviluppare la tua azienda, una sorta di socio.

In gergo si chiama sponsor. Tu avrai interesse nel seguirla passo passo, lui avrà interesse nell’aiutarti.

Considera che lui avrà una responsabilità nel seguirti, perché è grazie alla giusta guida che tu potrai sviluppare una buona azienda, quindi ricorda che il suo tempo è prezioso e che lui non sarà solo la tua guida, ma la guida di altre persone che hanno scelto di lavorare con egli, quindi fai in modo di seguirlo ed apprendere il prima possibile le basi, affinché tu possa essere autonomo ed in grado di sponsorizzare, quindi guidare le persone con le quali tu collaborerai, questo si chiama duplicazione.

Significa insegnare ad altri ciò che tu hai imparato dal tuo sponsor e dalla linea di sponsorizzazione, ovvero da tutte le persone legate al tuo sponsor.

Tornando all’apertura del codice, questo passo è semplice, si tratta di inserire dati personali di residenza e di identità nel sistema e ciò lo puoi fare sia in autonomia tramite il link fornito dal tuo sponsor, sia direttamente insieme, soluzione che consigliamo perché consente di entrare già in collaborazione e supporto, nonché in confidenza.

Aperto il codice sei dentro, hai avviato la tua attività. Non ti resta che seguire la tua guida, fare il primo ordine che consigliamo essere un campionario sufficiente di prodotti per conoscerli e poterli promuovere, o di iniziare ad utilizzare in prima persona i servizi che vorrai far conoscere agli altri.

Questo ti aiuterà fin da subito a conoscere i benefici ed i vantaggi.

Ricorda che dal momento in cui hai il tuo codice, tu sei il titolare della tua azienda, mentre l’azienda alla quale ti sei associato il tuo fabbricante, mentre il tuo sponsor la tua guida.

Questo significa che devi sostituire tutti i tuoi prodotti che utilizzi, con i tuoi nuovi marchi, quindi il negozio dal quale fare acquisti sarà il tuo, ovvero tu sei il primo cliente del tuo negozio. Stesso discorso vale per i servizi. Non puoi promuovere un servizio se sei cliente di un servizio di concorrenza.

I primi passi sono questi, quindi analizza l’azienda, richiedi un incontro con la persona con la quale collaborare ed apri il codice

La persona con la quale collaborare puoi trovarla tra le tue conoscenze o tra le amicizie dei tuoi amici, diffida da post sponsorizzati sui social che promettono sistemi facili o tanti soldi, quelle sono persone che guadagnano soldi dalla vendita di un libro, o dalla vendita di un metodo informatico chiamato scientifico o da corsi.

In alternativa puoi cercare uno sponsor della tua zona tramite il sito dell’azienda, dopo che avrai inserito i tuoi dati e la tua zona di riferimento, l’azienda ti metterà in contatto con un’imprenditore che in quella zona ha la qualifica migliore o la persona più vicina al tuo paese o comune.

Speriamo ti sia stato utile questo nostro articolo, se hai piacere condividilo e lascia un commento qui sotto.

Se vuoi più informazioni o desideri sceglierci come tua guida, scrivici tramite l’apposito link nel menu.

Ti piacerebbe avere noi come tuoi sponsor? Collabora con noi

Sei interessato a collaborare con noi? Lasciaci i tuoi dati, ti contatteremo noi direttamente.