Sognando ad occhi aperti: Il blog di Shadia e Sebastiano, Networker professionisti non vedenti

IL FUTURO? DIPENDE DALLE SCELTE CHE FAI NEL PRESENTE.

Benvenuto/a nel nostro angolo digitale.


Chi siamo?

Siamo Shadia e Sebastiano, imprenditori non vedenti nel social marketing e nella libera impresa.

Siamo una coppia nella vita ed una squadra nella nostra attività imprenditoriale.

Il nostro sogno è poter vivere una vita serena con tutti i nostri cari, ed aiutare persone e famiglie a fare lo stesso.

Cosa facciamo?

Creiamo impresa costruendo reti sociali fatte di persone che desiderano aiutarsi per raggiungere obbiettivi comuni.

Il nostro lavoro consiste nell’offrire un’opportunità commerciale e professionali e creare gruppi di persone che collaborano tra loro, semplicemente promuovendo e consumando articoli di largo consumo e prima necessità, come facciamo abitualmente ogni giorno.

Come possiamo aiutarti?

Siamo associati ad un fabbricante a livello mondiale e al sistema di formazione di network marketing tra i primi in Europa.

Con la nostra esperienza, unita all’esperienza del grande team di cui facciamo parte, possiamo aiutarti a muovere i primi passi nel settore del social marketing o meglio network marketing, conosciuto in Italia come vendita diretta.

Siamo qui per ascoltare i tuoi sogni ed aiutarti a realizzarli con il tuo aiuto e l’aiuto del nostro team di professionisti.

Se stai cercando un’opportunità per crearti un semplice extra mensile oppure una vera entrata imprenditoriale, con il nostro settore puoi iniziare fin da subito a creare il tuo business; il tutto al costo di una spesa di casa, che già fai abitualmente.

Come contattarci?

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o desideri contattarci per conoscerci meglio ed approfondire l’opportunità che offriamo con Amway, puoi contattarci attraverso la nostra pagina Facebook cliccando qui oppure inviarci un WhatsApp, ma siamo disponibili anche tramite email, basta compilare i dati nell’area Contattaci.

Puoi richiederci un appuntamento digitale su zoom oppure di persona, rispettando tutti i protocolli previsti per ridurre i contagi da CoviD-19.